Osteopatia viscerale

Addentrandoci in una zona poco familiare ai fisioterapisti, ma altresì strategica per le cure osteopatiche, parliamo qui delle viscere e i problemi connessi alle parti molli dell’addome.

I dolori viscerali, comunemente chiamati mal di pancia, svelano patologie nascoste di natura diversa. Spesso tali dolori si confondono o si dà loro poca importanza, anche se ci accompagnano durante tutta la giornata e a volte anche per periodi più lunghi.

Inoltre, si pensa che i dolori viscerali non siano di competenza fisioterapica o osteopatica e spesso ci si avventura in viste specialistiche da gastroenterologi o chirurghi addominali che, oltre a farmaci non riescono a risolvere il problema.

 

Contattami per prenotare la tua visita
e inizia a prenderti cura del tuo benessere.

 

Dolore addominale e viscerale: cause e falsi miti

I problemi viscerali nascono da una natura o infiammatoria o muscolo tensiva che si ripercuote alle viscere. Inoltre, vi è una parte legata alla problematica di schiena.

In generale ciò che caratterizza il problema viscerale è la concomitanza di più fattori tra cui lo stress.

Talvolta la problematica viscerale è correlata ad un problema di gastrite o reflusso gastroesofageo che può portare a dolore fino alla gola.

Tali problemi vengono spesso associati a gravi intolleranze alimentari,  persino allergie alimentari che portano il paziente ad iniziare di  privarsi di cibi o sostanze che pensa possano essere la causa di intolleranze alimentari (glutine, lattosio, lieviti, frutta secca, etc.…) insorte in maniera spontanea o improvvisamente.

Il problema del dolore viscerale è spesso associato a gonfiore o distensione della parete addominale è questo si pensa possa essere correlato a ciò che mangiamo. Il primo errore, in questi casi, è quello di ridurre o togliere quello che si assume nella normale dieta, pensando così di riequilibrare il proprio stato di salute.

Questo genere di manovre però, molto spesso acuisce il problema e obbliga lo stomaco a impegnare molto più tempo nella digestione delle sostanze aumentando di conseguenza gonfiore e fastidi. Per quel che riguarda invece il transito l’intestinale, il privarsi arbitrariamente di alcune sostanze impoverisce la flora intestinale stessa che non sarà più in grado di digerire taluni alimenti. Questo crea un circolo vizioso che porta ad un incremento delle varie sindromi addominali.

Le problematiche più evidenti saranno certamente la sindrome del colon irritabile o stipsi ricorrente e dolorosa, incapacità ad una evacuazione soddisfacente e talvolta dolorosa, dolorabilità alla palpazione addominale e gonfiore.

Altri sintomi possono essere anche fastidio alla digestione, vomito e diarrea. Infine, questo tipo di sindrome dolorosa può essere legata al reflusso, sia diurno che il reflusso notturno. Acidità in gola e bruciore, esofagiti, sono solo alcune delle sindromi più comuni legate allo stress.

 

Osteopatia viscerale e terapie del dolore addominale

La mia esperienza nel campo dell’osteopatia mi ha portato ad apprezzare l’incredibile complessità e interconnessione del corpo umano. Una delle specializzazioni che ho acquisito nel corso della mia carriera è l’osteopatia viscerale e la manipolazione viscerale, un approccio che si concentra sul trattamento dei disturbi funzionali e strutturali dei visceri e degli organi interni.

Se ti riconosci in una o più situazioni tra quelle riportate sopra probabilmente posso aiutarti a ritrovare la leggerezza e il benessere che ti viene a mancare quando senti infiammazione all’addome.

 

Contattami e troviamo insieme il percorso migliore per il tuo benessere

Sintomi trattabili con Osteopatia viscerale

Hai bisogno di un trattamento?

Open chat
1
Scan the code
Ciao
Come posso esserti utile?